Print Friendly, PDF & Email

 

ASSESSORE DAMIANI:

COLLABORAZIONE CON IL ROTARY CLUB PER UN PROGETTO SPERIMENTALE PER RINFORZARE IL SENSO CIVICO

Tante iniziative per rendere la città più bella e rinforzare i concetti di senso civico, appartenenza e rispetto delle regole. I progetti del Rotary club Gubbio per l’anno rotariano 2016-17 vanno in questa direzione con l’obiettivo di incrementare la conoscenza del patrimonio artistico-culturale e consolidare il concetto di comunità. Questo con un occhio di attenzione particolare per i giovani che avranno così la possibilità di confrontarsi con cittadini di maggior esperienza e con le istituzioni.

«Da alcuni mesi il mio assessorato sta collaborando con il Rotary club per un progetto sperimentale rivolto a sensibilizzare le nuove generazioni e la cittadinanza ai valori del senso civico, dell’ etica, al rispetto delle regole, a rafforzare il senso e il valore di appartenenza alla nostra  Città,  anche attraverso il coinvolgimento di tanti soggetti operanti, a diverso titolo, nel nostro territorio –  afferma l’assessore alle Politiche giovanili e all’Associazionismo Gabriele Damiani -Ecco quindi il Bando “Senso Civico Cercasi_Angels City” che consiste in “Borse lavoro”(da un minimo di 10 a un massimo di 15) per offrire ai giovani, con età compresa tra 17 e 20 anni, l’opportunità di sperimentare attività di cura e valorizzazione del contesto urbano e storico, anche grazie al contributo del Comune. Per ogni borsa è previsto il compenso di 150 euro a fronte di 30 ore lavorative in due settimane, a partire dal 4 luglio.

I giovani che parteciperanno a  tale iniziativa, opportunamente formati e seguiti da tutor esperti, provvederanno   a realizzare interventi concreti di manutenzione, individuati in concerto e in sinergia oltre che  con l’assessore alle Politiche Giovanili, con l’Assessore alla Cultura e l’Assessore all’Ambiente. Alcune Associazioni della città di sono già messe a diposizione per offrire collaborazione nell’individuazione dei tutor e per coprire parte dei costi e dei materiali necessari». Le attività che potranno essere svolte, a titolo di esempio, sono: carteggio di manufatti in legno, tinteggiatura, pulizia e raccolta; materiali, ripristino aiuole, taglio erba, ecc. I luoghi nei quali si svolgeranno le attività sono il Parco giochi del Teatro Romano, Piazza San Giovanni, la zona del parcheggio Funivia e il Centro storico “alla ricerca di edicole religiose”. Bando e modulo di domanda sono scaricabili dal sito www.rotaryclubgubbio.it

La domanda dovrà essere spedita o consegnata a mano entro il 19 giugno ed entro il 30 sarà eseguita la selezione con un colloquio motivazionale. Il Rotary Club Gubbio gestirà il progetto in stretta collaborazione con i tutor individuati e con l’Amministrazione comunale. Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai seguenti numeri 335.6149689, Lucia Bellucci,  335.7723633 Paola Fiorucci. Le Associazioni  coinvolte nel progetto sono: Maggio Eugubino, Gubbio Fa Centro, 100 ramazze, Quartiere S.Martino, Quartiere S.Andrea, Quartiere S.Giuliano, Quartiere S.Pietro, 50&più- Confcommercio, Associazione Commercianti.